Giffoni Film Festival, The Festival Of Dreams – Giffoni Film Festival, Il Festival Dei Sogni

 

10533328_10152552177473832_5909615253078691250_n

The 44th edition of the Giffoni Film Festival is coming up (july the 18th) and today took place in Naples, the press conference to present the program of the festival that never disappoints. 3300 judges coming from 41 different countries, a lot of concerts, premieres and events, 60 guests like Lea Michele, Matt Bomer, Dylan O’Brien, Alan Rickman, Ryan Guzman and the italians Ferzan Ozpetek, Ornella Muti, Luca Argentero and many more. This year’s theme is BE DIFFERENT “The difference is richness, is the power of change, starting from one “odd” element that, detaching from what is defined as normal, changes our vision of the world… there’s no greatness without difference. The genius is different and that’s why its road through life is painful, but it’s from its diversity that we obtain the gift of art and the strength of invention. Being different is the weight that every single person carries. If similarity is a reassuring sign of belonging to a group, a family, a society of peers, diversity is seen as difficulty, limit, punishment instead of endless potential of transformation. What’s youth if not the power to be what you want to be? And the biggest difference isn’t, perhaps, the one of having still the future in our own hands?” This is the message that the Giffoni Experience 2014 wants to give this year. One of the most important festivals in the world already, the GFF deserves all the rewards that, year after year, it gets. It firmly believes in the power of young people as engine of the world and the improvement, it never disappoints and makes us hope  for a better future. Through cooperation and analysis of movies, gives  young generations values such as friendship, love, family. Teaches how to dream and how to be determined enough to follow those dreams. Collects differences of ethnicity, culture, religion and mix them all together to create equality and unity, making young adults feel like they are being part of something unique. From 44 years this festival makes teenagers’ dreams come true by being itself a dream that comes true every year. Between the best festivals in the world? NO, definitely THE BEST. 


La 44esima edizione del Giffoni Film Festival è alle porte (18 Luglio) ed oggi a Napoli si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione del programma del festival che non delude mai. 3500 giurati provenienti da 41 Paesi diversi, tantissimi concerti, anteprime ed eventi, 163 film in programma, 60 ospiti tra i quali Lea Michele, Dylan O’Brien, Matt Bomer, Luca Argentero, Francesco Arca, Ferzan Ozpetek, Alan Rickman, Ornella Muti, l’ultimo annunciato Richard Gere e tantissimi altri. Il tema di quest’anno è BE DIFFERENT  “La differenza è ricchezza, è il potere di cambiare partendo da un elemento “anomalo” che, distaccandosi da quella che viene intesa come norma, cambia la nostra visione del mondo…Non c’è grandezza senza differenza. Il genio è diverso e per la sua differenza compie un percorso doloroso attraverso la vita ma è dalla sua differenza che otteniamo il dono dell’arte, la forza dell’invenzione. Essere diverso è il peso che ogni ragazzo porta con sé. Se la similitudine è rassicurante segno di appartenenza ad un gruppo, ad una famiglia, ad una società di uguali, la differenza viene vissuta come difficoltà, limite, castigo piuttosto che come potenzialità infinita di trasformazione. Cos’è la giovinezza se non il potere di essere ciò che si vuole? E la più grande differenza non è forse quella di avere ancora tra le mani il proprio futuro?” questo è il messaggio che vuole lanciare il Giffoni Experience 2014. Ormai tra i festival cinematografici più importanti del mondo, il GFF merita tutti i riconoscimenti che anno dopo anno riceve. Crede fermamente nella potenza dei giovani come motore del mondo e del cambiamento, non delude mai le aspettative e ci fa sperare in un futuro migliore. Dona ai ragazzi valori come l’amicizia, l’amore, la famiglia, attraverso la cooperazione e la critica dei film. Insegna a sognare e ad essere determinati abbastanza da seguire quei sogni. Raccoglie le differenze di razza, cultura, religione e le mescola insieme creando l’uguaglianza e l’unità, facendo sentire i ragazzi parte di qualcosa di veramente unico. Da 44 anni questo festival realizza i sogni di tanti giovani, essendo esso stesso un sogno che ogni anno diviene realtà. Tra i festival migliori del mondo? NO, decisamente IL MIGLIORE.

B.

Advertisements

One thought on “Giffoni Film Festival, The Festival Of Dreams – Giffoni Film Festival, Il Festival Dei Sogni

  1. Pingback: Interview, Ryan Guzman – Intervista, Ryan Guzman |

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s